mercoledì 30 settembre 2009

my shoes!

Il ragazzino è fidanzato. Bene bene. Ora posso tornare a occuparmi esclusivamente della mia storia che cade a pezzi. Evviva!
Quella scarpa nuova mi piaceva, peccato che a provarla poi, ho visto il prezzo ed era troppo alto.
Sono tornata a casa e mi sono rimessa la mia vecchia scarpa, ormai consumata e che con il mio nuovo stile c'entava bene poco. Comoda però. Peccato che quando mi guardo allo specchio mi viene la nausea, non ne posso più!
Ho bisogno di scarpe nuove. Che farò del vecchio paio?
Li lascerò nell' armadio, magari un giorno li rimetterò!

In amore non posso fare cosi. Non è che posso prendere il mio ragazzo e metterlo nell' armadio perchè "mi va stretto" e magari nel frattempo indossare uno nuovo perchè mi ispira...e poi un giorno tornare dal mio armadio e riaprirlo e piazzarlo nuovamente accanto a me!

Alla fine quel ragazzino impegnato, tanto quanto me, con tanto di fedina al dito, quella che a me manca! è un bene che non sia libero. Cosi almeno anch'io smetto di fantasticare e mi metto l'anima in pace. Sarebbe stata una situazione al quanto scomoda se fosse stato libero e se io fossi stata .. debole.

Gli uomini, come le scarpe, possono essere comodi o scomodi, ma a differenza di esse, gli uomini non cambiano.

6 commenti:

  1. Tutto si è risolto nel più semplice dei modi...bene!

    RispondiElimina
  2. se sapessi..io mi faccio di quei film ah ah ah ha Ma poi torno sempre a rivedere la mia vecchia e cara viodeocassetta...
    Un abbraccio

    PS. ti metto tra i preferiti

    RispondiElimina
  3. Hai fatto bene a tornare sulla strada vecchia....

    RispondiElimina
  4. E' proprio vero .. comodi o scomodi purtroppo NON cambiano! ..
    Un abbraccio dolce e Notte.

    RispondiElimina
  5. Come vanno le tue scarpe?? le mie sempre più strette...

    RispondiElimina
  6. Commento Off Topic:

    Ciao! Sono l'amministratore del blog "Ricette Blog". Che ne pensi di uno scambio link? :)

    Blogroll di "Ricette Blog"

    RispondiElimina